Portale B2B: ecco perché non può mancare in azienda

Pubblicato il 31 Luglio 2020
News /
Portale B2B: ecco perché non può mancare in azienda

Che cos’è un portale B2B?

Mentre un sito web veicola contenuti accessibili a tutti gli utenti e senza alcuna personalizzazione, un portale web è uno spazio online riservato ad un pubblico ristretto. Predisponendo l’accesso attraverso un nome utente e una password, è infatti possibile targettizzare le informazioni fruibili.

Scendendo più nel dettaglio, potremmo definire un portale B2B come uno spazio dedicato a clienti, distributori e agenti di un’azienda, attraverso cui essi possono, in autonomia:

  1. Effettuare ordini dal catalogo di prodotti/servizi;
  2. Gestire i dati in entrata e in uscita: aggiornare la propria anagrafica, consultare e scaricare documenti di tipo commerciale, tecnico o amministrativo;
  3. Accedere ad informazioni riguardanti, per esempio, aggiornamenti di prodotto, misure o agevolazioni fiscali e finanziarie;
  4. Richiedere assistenza tecnica, amministrativa o commerciale.

Un portale B2B è quindi un luogo virtuale che fornisce al cliente tutti gli strumenti per dialogare in modo semplice ed efficace con l’azienda. Al suo interno è possibile reperire informazioni amministrative – come contratti attivi, fatture, bolle, note di credito -, ma anche prodotti o servizi aggiuntivi già profilati rispetto alle proprie esigenze, informazioni tecniche specifiche, notizie aggiornate riguardo alle tematiche di interesse e agli acquisti già effettuati.

I vantaggi di un portale B2B

I vantaggi di un portale B2B

Implementare un portale B2B significa adottare una gestione customer-centric, offrendo un punto d’accesso a contenuti personalizzati per tipologia di utente. Ciò lo rende un ottimo mezzo per migliorare ed ottimizzare la comunicazione e lo scambio di informazioni con tutti gli stakeholder.

Naturalmente, requisito fondamentale è che il portale offra una Digital Customer Experience completa. Deve cioè fornire un’interfaccia semplice e compatibile con ogni dispositivo (computer, smartphone, tablet), senza trascurare l’importanza della sicurezza dei dati e delle informazioni caricati.

L’E-commerce con un portale B2B

Uno degli ambiti in cui un portale B2B trova maggiore applicazione è quello dell’E-commerce. Dati recenti dimostrano infatti che il valore delle transazioni digitali tra le imprese è in continua crescita.

Perché adottare un portale B2B per l’E-commerce?

Adottare un portale B2B per l’E-commerce garantisce diversi vantaggi, come:

  1. Dematerializzazione e automazione della raccolta ordini, con relativo risparmio di tempo ed eliminazione degli errori;
  2. Catalogo elettronico sempre aggiornato corredato di schede tecniche e materiali multimediali, con disponibilità di magazzino in tempo reale e prezzi personalizzati in base al cliente;
  3. Gestione della rete vendita ottimizzata, grazie alla semplificazione della raccolta ordini e dell’accesso da parte degli agenti alle politiche commerciali e alle informazioni tecniche o relative all’assortimento;
  4. Perfezionamento delle strategie di vendita, attraverso la messa in evidenza di prodotti, prezzi promozionali, sconti per quantità e cross-selling;
  5. Migliore gestione della rete di installatori, grazie alla possibilità di farli accedere direttamente al catalogo, consultando disponibilità dei prodotti, prezzi, schede tecniche, manuali e video esplicativi.

L’importanza dell’integrazione con il gestionale aziendale

Portale B2B integrato con il gestionale aziendale

In considerazione di quanto fin qui analizzato, è evidente come, a differenza dell’E-Commerce B2C rivolto all’utente finale, il portale B2B viva in stretta integrazione con l’ERP o il gestionale aziendale. Si tratta infatti di un requisito essenziale per verificare costantemente le condizioni commerciali, le modalità di pagamento, gli estratti conto, le fatture e molti altri dati specifici del cliente. In altre parole potremmo affermare che un portale B2B esterna e valorizza i dati presenti all’interno dell’ERP.

L’introduzione di un portale B2B per l’E-Commerce in azienda è, quindi, anche il momento per verificare la corretta gestione del magazzino, la chiarezza delle politiche commerciali o l’esistenza di un listino collegato a ciascun cliente. L’occasione giusta per fare un assessment degli strumenti e dei processi di gestione dell’impresa.

Il portale B2B di Sanmarco Informatica

Il portale B2B di Sanmarco Informatica

Sanmarco Informatica affianca le aziende durante tutte le fasi di implementazione di un portale B2B riservato a clienti, distributori o agenti, proponendo una soluzione responsive, multilingua, che agevola la rete vendita riducendo tempi e costi. Di seguito le principali funzionalità supportate.

Gestione degli utenti

La consultazione del portale è disponibile solo per gli utenti autorizzati, ai quali è riservato uno specifico percorso di utilizzo. La gestione degli utenti permette all’azienda di controllare gli accessi, garantendo così sicurezza e riservatezza dei dati pubblicati.

Ordini, offerte e preventivi

Il portale consente di creare ordini e formulare offerte o preventivi consultando tutte le informazioni necessarie provenienti dall’ERP. È quindi possibile definire scontistiche e promozioni, differenziare i listini o visualizzare l’assortimento in tempo reale.

Le interrogazioni e i questionari

Il portale B2B supporta interrogazioni di vario genere, come richiamare lo storico ordini, consultare le statistiche di sell in e sell out, verificare la disponibilità di un prodotto, controllare bolle e fatture, consultare gli scadenzari. Oltre alle interrogazioni dirette, è anche possibile creare dei questionari per agenti, clienti e distributori, che possono essere utilizzati per migliorare i flussi o a fini di indagine di mercato.

Il configuratore Jtce

Per la creazione di un ordine o di un preventivo sviluppato su specifica del cliente, il portale B2B si può interfacciare con il configuratore Jtce. Jtce è un software a supporto dell’area tecnica e commerciale che permette di configurare qualunque prodotto, indipendentemente dalla numerosità e dalla complessità delle varianti. L’utilizzo di uno strumento di questo tipo risulta fondamentale per la gestione di quegli articoli con un alto numero di combinazioni delle caratteristiche, e consente a qualunque operatore o cliente di creare il proprio prodotto rispondendo semplicemente ad una serie di domande guidate.

Gestione Ricambi

Quando si parla di ricambistica B2B, è necessario individuare gli elementi da ordinare partendo dalle tavole dell’esploso tecnico dell’articolo. All’interno del portale è stata integrata anche questa possibilità, rendendo semplice la consultazione di matricole, distinta base, manuali e tavole. È inoltre possibile procedere con la pallinatura del ricambio stesso.

Scopri tutte le nostre soluzioni dedicate al B2B.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print