Mes – Manufacturing Execution System2019-05-10T17:39:59+02:00

MES – Manufacturing Execution System

Sanmarco Informatica produce Jmes il software gestionale MES per la Fabbrica intelligente e interconnessa

Jmes fornisce un indispensabile supporto informativo che consente di monitorare le risorse produttive, di controllare lo stato di avanzamento degli ordini di produzione e soprattutto fornire dati indispensabili al migliorare dei processi produttivi e della durata di vita degli impianti e macchinari.

Jmes è un efficace sistema di raccolta dati che consente di rilevare e monitorare, in tempo reale, tutte le attività svolte all’interno dei reparti. L’applicazione consente di monitorare le risorse produttive, verificare lo stato di avanzamento degli ordini di produzione e analizzare i consuntivi o creare e tracciare i movimenti dei materiali.

Il software è rivolto a qualunque azienda desideri registrare e analizzare i dati di fabbrica. Lo strumento è utilizzato non solo nei reparti, ma anche in ufficio e dalla direzione per verificare l’avanzamento, la produttività e lo stato di funzionamento delle macchine.

Jmes è costituito da:

  • il dialogo operatore (HMI), ubicato in stabilimento, da cui dichiarare gli avanzamenti di produzione attraverso l’utilizzo di codici a barre e il supporto di terminalini di fabbrica, tablet, palmari, smartphone;
  • il gestore MES, dal quale eseguire l’impostazione di anagrafiche e tabelle, la manutenzione dei dati inseriti, la contabilizzazione delle rilevazioni, l’esportazione delle registrazioni presenze, il controllo dello stato delle risorse produttive, le interrogazioni e l’analisi delle statistiche;
  • JDI Digital Industry – Il modulo che consente di interconnettere qualsiasi macchinario, impianto, bilancia o dispositivo;
  • Andon interattivi che consentono di controllare e monitorare le attività di fabbrica e delle risorse produttive coinvolte in real-time;
  • APP che consentono, in mobilità e in real-time, di monitorare l’avanzamento di produzione e di ricevere messaggi di tipo push nel caso si verifichino determinati eventi.

JDI – Interconnessione Fabbrica Digitale

Jmes consente di interconnettere i macchinari tramite integrazione nativa con i moderni PLC e CNC oppure attraverso acquisizione di segnali digitali/analogici, rendendo possibile l’interscambio di informazioni tra il sistema di fabbrica e gli impianti, tramite l’invio di istruzioni e/o part program, e di recuperare tutte le variabili di stato della macchina:

  • il conteggio e la segnalazione automatica del numero di pezzi prodotti;
  • l’interfaccia conta pezzi macchine;
  • l’interfaccia con sensori macchine e variabili del plc per la verifica del funzionamento;
  • il monitoraggio del consumo energetico dei macchinari;
  • il calcolo istantaneo della produttività delle macchine rispetto al tempo teorico di ciclo;
  • la registrazione automatica del dettaglio nel tempo di tutti gli stati dei sensori e variabili PLC;
  • la registrazione automatica dei fermi macchina;
  • la possibilità di bloccare il funzionamento delle macchine quando non si sono dichiarate attività o non sono state inserite le causali dei fermi macchina;
  • la gestione di eventi collegati ai sensori delle macchine, con la possibilità di definire delle azioni per segnalare i vari allarmi (messaggi video, sirena, etc.);
  • l’attivazione, tramite relè, del suono delle sirene;
  • monitorare in ogni situazione e da qualunque luogo il corretto funzionamento di tutte le macchine della fabbrica, anche di produttori diversi, tramite un’unica APP.

Stato Macchine e Operatori – ANDON

L’applicazione consente di visualizzare in qualunque momento lo stato delle macchine (in lavorazione, in attrezzaggio, in manutenzione, ferma, etc.) e degli operatori (presente, assente, in attività, in pausa, etc.).

Gestione degli Impianti con MES

In relazione alla gestione degli impianti il modulo consente:

  • la configurazione completa dei collegamenti elettronici con le macchine (conta pezzi, sensori, fermi, allarmi, eventi, blocchi);
  • la verifica e manutenzione delle rilevazioni di produzione;
  • la verifica e manutenzione delle registrazioni presenze;
  • la verifica e conferma dei fermi macchina rilevati automaticamente;

Rilevazione Attività

Jmes ha diverse funzioni atte ad ottimizzare il monitoraggio delle attività, quali ad esempio:

  • la contabilizzazione delle rilevazioni e il collegamento dei consuntivi al gestionale;
  • la ripartizione dei tempi per tener conto delle sovrapposizioni di attività;
  • l’esportazione delle registrazioni presenze (l’elenco delle entrate e delle uscite di ogni operatore, senza nessuna elaborazione o arrotondamento).

Analisi e Monitoraggio dei dati

Jmes consente di interrogare le dichiarazioni per:

  • monitorare le risorse produttive;
  • verificare lo stato di funzionamento delle macchine;
  • analizzare i consuntivi di produzione;
  • analizzare gli indicatori operativi;
  • analizzare le efficienze.

Il modulo prevede:

  • un cruscotto di analisi dello stato macchina (ferma, in attrezzatura, in lavoro) con l’esposizione di alcuni indicatori sintetici sulla produttività in tempo reale;
  • verifica di copertura giornaliera delle attività svolte dall’operatore e/o dalla macchina prima della contabilizzazione;
  • possibilità, da parte dell’operatore e del caporeparto, di verificare lo stato di funzionamento delle macchine con una serie di indicatori atti alla verifica dell’OEE e della produttività della macchina e dell’uomo;
  • interrogazione dello storico dichiarazioni;
  • generazione di KPI e di report di analisi;
  • consuntivazione / quadratura per operatori e macchine con vari gradi di dettaglio;
  • consuntivazione operatore / macchina con confronto rispetto allo standard;
  • generazione di statistiche e indici, con la possibilità di realizzare qualsiasi tipo di selezione, anche parametrica, dei dati consolidati e delle maggiori informazioni riguardanti gli ordini, gli articoli e i cicli;
  • interrogazione dettaglio sensori delle macchine;
  • interrogazione dettaglio fermi macchina;
  • interrogazione dettaglio difetti dichiarati;
  • controllo ore pagate ore registrate;