22 Ottobre, 2018

Gestione ispezione degli impianti di consorzio: la nuova app id 4words.

Ispezione degli impianti è un’attività fondamentale

Ispezione degli impianti è una delle principali aree di intervento dei consorzi di bonifica, che si occupano del costante monitoraggio e manutenzione degli impianti e delle opere de reticolo idraulico a loro assegnato.

Mantenere in piena efficienza queste opere è di fondamentale importanza per il consorzio, e poter tracciare ogni passaggio del processo degli interventi assegnati al personale tecnico dell’ente, dalla pianificazione degli interventi, alla compilazione del questionario, dalla rilevazione delle anomalie, alla storicizzazione delle attività, diventano gli elementi base per certificare la professionalità dell’ente stesso.

Metodi di rilevazione tradizionali basati su carta non sono più lo strumento ideale

Metodi di rilevazione tradizionali basati su carta e comunicazioni destrutturate non sono più il biglietto da visita ideale per dar seguito alle complessità e alla responsabilità che questa attività impone.

Con la nostra soluzione “Gestione Ispezioni Impianti consorzio”, tramite una architettura web utilizzata in consorzio e una app off-line utilizzata dal tecnico dell’ente, forniamo univocità di dati, continuità di servizio, digitalizzazione completa del processo, facilità della compilazione, della storicizzazione e della archiviazione delle ispezioni.

Come funziona la nostra app per l’ispezione degli impianti?

L’applicazione nasce per soddisfare l’esigenza di poter controllare periodicamente gli impianti assegnati al consorzio.

Il consorzio dispone di squadre operative composte da tecnici che, in base alla pianificazione, visitano a scadenze regolari i vari impianti e, per ognuno, compilano un questionario, ovvero una scheda composta da un determinato numero di verifiche da effettuare sui vari componenti dell’impianto (es. cancelli, PLC, allarmi, locali…).

I questionari sono compilati sul tablet Android in dotazione ad ogni squadra che sta effettuando l’ispezione, mediante l’apposita app “Verifiche impianti”. L’app può essere utilizzata in assenza di connettività in modalità off-line, sarà pertanto responsabilità dell’utente utilizzatore avviare la sincronizzazione dei dati sul dispositivo in presenza di connettività WiFi o 3G/4G.

Per ogni impianto del consorzio viene creato un modello di questionario che delinea la tipologia di ispezione, dalla figura responsabile della definizione dei controlli da svolgere.

I modelli di questionari da compilare alla visita degli impianti non sono predefiniti, né tantomeno rimangono inalterati nel corso del tempo, sono bensì soggetti a cambiamenti.

La creazione e la modifica dei modelli di questionario avvengono mediante una web application chiamata “Gestione impianti e questionari”.

Dopo aver compilato completamente un questionario e attestato con firma digitale la conclusione del monitoraggio, il tecnico che ha effettuato l’ispezione può spedire quanto rilevato alla web application “Gestione impianti e questionari”. Effettuando nuovamente la sincronizzazione dei dati, il questionario viene archiviato e il responsabile della definizione dei controlli potrà consultarlo dall’interfaccia grafica della web application. Il responsabile viene anche avvertito via mail e via notifica delle situazioni che richiedono attenzione sull’impianto su cui è compilato il modello, ovvero per ogni verifica in cui il tecnico abbia segnalato una criticità aperta, un malfunzionamento, una situazione anomala.

Alla fine della consultazione il responsabile contrassegna come approvato il questionario.

In conclusione

GIC, la nostra app per l’ispezione degli impianti consorzio è l’unica presente sul mercato. Vedi il video dimostrativo e contattaci per ulteriori informazioni.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print