Gestionale ERP

Amministrazione e Finanza

Amministrazione e Finanza

Il modulo garantisce la completa gestione dei processi contabili e finanziari, permettendo di scegliere e configurare le funzionalità più adatte. 

Jgalileo Amministrazione e Finanza fornisce un quadro in tempo reale della situazione contabile, offre analisi dettagliate della situazione creditoria creditoria e debitoria, e quadri sintetici per una visione d’insieme completa ed immediata.

Il modulo inoltre supporta le imprese nei processi di internazionalizzazione: le aziende possono agevolmente lavorare con il software in lingua, gestendo anche la specifica fiscalità locale (sono supportate 27 lingue e più di 20 fiscalità estere).

Attraverso il supporto della Business Intelligence e dell’Instant Intelligence è possibile analizzare la situazione creditoria e debitoria nella sua evoluzione temporale mettendola a confronto anche con enti terzi di certificazione (Cerved, Cribis, etc) e declinandola per responsabile di vendita e/o cliente monitorando i benchmark di riferimento.

Il modulo agevola la corretta tenuta del “libro cespiti”, calcola l’ammortamento fiscale e civilistico dei cespiti aziendali, rileva in contabilità le quote di ammortamento precedentemente calcolato e permette la stampa del registro a fini fiscali e civilistici. È presente una funzione di simulazione e calcolo infra-annuale degli ammortamenti con generazione di scritture extra-contabili ai fini di bilancio. Gestisce inoltre il calcolo simulato su beni in leasing.

Completamente integrata con le scritture contabili, l’applicazione intercetta acquisti, dismissioni e vendite; per queste ultime calcola e contabilizza minusvalenze e plusvalenze. Un’apposita sezione del modulo si occupa dell’ammortamento ai fini gestionali dei cespiti e ne consente l’integrazione con la contabilità analitica.

La funzione consente di gestire i contributi legati alle fatture dei percipienti:

  • ritenuta d’acconto
  • ritenuta previdenziale
  • Enasarco e Fondo Assistenza
  • FIRR
  • indennità suppletiva di clientela

 

Permette di eseguire il calcolo dei contributi da versare, di generare le scritture contabili che li rilevano e produrre la documentazione fiscale comprovante i versamenti effettuati.

Consente di preparare inoltre l’archivio elettronico utile per la compilazione del Modello 770.

Il modulo gestisce i rapporti tra l’azienda e gli istituti bancari secondo diversi tipi di linee di credito:

  • conti correnti (ordinari e valutari)
  • presentazione di portafoglio
  • finanziamenti
  • anticipi su fatture
  • crediti disponibili
  • mutui e leasing

È dunque possibile il controllo della situazione di affidamento dell’azienda e la verifica del rispetto, da parte della banca, delle condizioni concesse e delle operazioni effettuate.

Il software è completamente integrato con i prodotti di remote banking e ne garantisce l’interscambio dei flussi.

Tra le funzionalità operative giornaliere ci sono:

  • importazione e riconciliazione dei flussi bancari, con contabilizzazione degli stessi
  • importazione e riconoscimento avvisi in scadenza, con possibilità di preparare il processo di ritiro effetti direttamente in Jgalileo
  • chiusura scalare periodica dei conti correnti con conteggio interessi, spese e commissioni, e possibilità di controllo dell’estratto conto inviato dalla banca

Il prodotto è integrato con il modulo Flussi Finanziari che, qualora correttamente canalizzati, amplificano i benefici delle analisi di proiezione saldi, fidi utilizzi, nonché del cash-flow operativo consuntivo e previsionale.

Il prodotto consente la gestione dei crediti verso clienti; in particolare si occupa di:

  • gestire gli insoluti sia tramite importazione diretta da remote banking, sia tramite funzione guidata manuale
  • sollecitare i pagamenti scaduti e le rate a scadere
  • registrare gli incassi con l’emissione, se richiesta, della nota di addebito per le spese sostenute e riconosciute dal cliente
  • registrare il passaggio alle vie legali per i crediti non incassati
  • memorizzare l’iter seguito a fini statistici


Grazie alla collaborazione istituita con Cerved Group S.p.A., agenzia di rating italiana con il riconoscimento ECAI della Banca d’Italia, è possibile agevolare l’analisi della situazione finanziaria del parco clienti, importando e memorizzando in Jgalileo le informazioni messe a disposizione tramite la sottoscrizione del contratto “Payline”. Le informazioni memorizzate oltre a consentire una semplice e immediata consultazione, permettono il calcolo del “rating Jgalileo” tramite apposito modello completamente parametrico.

Per coloro che si rivolgono a società specializzate nell’assicurazione dei crediti, il prodotto offre le funzionalità per gestire l’intero rapporto. Il modulo prevede infatti la memorizzazione dei dati contrattuali, con conseguente verifica dei premi da pagare, e la redazione della richiesta di rimborso per i crediti incagliati.

Il modulo si rivolge alle aziende strutturate in logica di gruppo, inteso come un’unica entità economica. Il software è quindi uno strumento utile al controllo e alla redazione del bilancio consolidato.

In particolare somma fra loro i bilanci delle aziende appartenenti al gruppo, ed elide le operazioni infragruppo. Consente di rettificare il risultato ottenuto e di esportare i dati per successive elaborazioni ai fini civilistici/fiscali.

Dispone inoltre della possibilità di controllare le operazioni effettuate fra le aziende del gruppo e di analizzare la situazione globale dei clienti e dei fornitori comuni. 

Non è necessario che le aziende del gruppo abbiano il medesimo piano dei conti, in quanto il consolidamento avviene sulla base di schemi di riclassificazione del bilancio comuni a tutte le aziende del gruppo.

Gli schemi di riclassificazione possono essere liberamente impostati dall’azienda capogruppo in base alle proprie esigenze. Se ne possono creare fino a 36 diversi fra loro, e condivisi dalle varie aziende.
In presenza di “monete di conto” diverse, tra aziende del gruppo, il consolidamento avviene a fronte di una “valuta di consolidamento”.

Fornisce un utile strumento per analizzare l’andamento delle entrate e delle uscite di cassa, al fine di prevedere il flusso della liquidità aziendale. Consente infatti l’analisi nel tempo di tutte le scadenze che influenzeranno la disponibilità di cassa dell’azienda ricavando i dati in tempo reale direttamente dalle applicazioni gestionali. In aggiunta, per considerare nelle elaborazioni anche fatti significativi di cui si ha certezza ma di cui manca ancora qualsiasi riferimento, possono essere creati dei movimenti di previsione di entrata o di uscita.

Il collegamento ai moduli che risultano installati è sempre attivo, ma è l’utente che sceglie di volta in volta quali informazioni includere nell’analisi tra:

  • scadenzari contabili
  • ordini clienti e fornitori non evasi
  • bolle e fatture attive stampate ma non ancora contabilizzate
  • bolle di arrivo merci
  • fatture fornitori controllate ma non ancora contabilizzate
  • movimenti bancari legati alla presentazione effetti e ai rimborsi per anticipi e finanziamenti e previsioni delle rate dei mutui
  • versamenti Iva dovuta in base ai documenti che si prevede saranno emessi e registrati
  • ritenuta d’acconto da versare per prestazioni di servizio

Il modulo rappresenta il flusso finanziario tramite raggruppamento delle entrate/uscite per giorno, settimana, decade, quindicina o mese, e permette di entrare nel dettaglio del movimento fino a richiamare la riga del documento che l’ha determinato.

Le entrate e le uscite elaborate dai Flussi Finanziari possono essere incluse nelle analisi e nelle riclassificazioni finanziarie del modulo Tesoreria.

L’applicazione consente di gestire la contabilità analitica aziendale con il sistema duplice contabile.

In particolare la struttura di analisi è gestita attraverso due dimensioni obbligatorie:

  • centri di analisi, multilivello
  • voci di analisi
  • e cinque dimensioni facoltative:
  • divisione
  • commessa / sottocommessa
  • categorie clienti/fornitori
  • categorie articoli
  • altre classificazioni definite dall’utente

Il sistema gestisce dati sia di natura economica che patrimoniale, e prevede l’integrazione in tempo reale con le seguenti aree dell’ERP, qualora attivate:

  • contabilità generale
  • movimentazioni extra-contabili
  • cespiti aziendali
  • provvigioni passive
  • magazzino
  • produzione
  • ciclo attivo (fatturazione)
  • ciclo passivo (acquisti materiali, lavorazioni esterne, servizi, trasporti)

Per saperne di più

Contattaci per richiedere maggiori informazioni o per una demo gratuita dei nostri prodotti.

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.