Il settore vitivinicolo e delle distillerie rappresenta storicamente uno dei settori di maggior rilievo in Italia, un marchio “Made in Italy” in continua espansione che costituisce un’incontestabile eccellenza nel mondo. Essenziale è senza dubbio la qualità del prodotto, ma al successo contribuiscono anche diversi fattori di carattere gestionale, tra cui l’organizzazione ed una sempre più efficace gestione dei processi aziendali.

Le cantine e le distillerie si trovano oggi a dover gestire problematiche specifiche ed adempimenti normativi sempre più restrittivi che richiedono soluzioni applicative fortemente specializzate. Dal mese di luglio dello scorso anno le aziende del settore vitivinicolo sono state chiamate dall’organo di controllo del MIPAAF – Ministero Delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali – a comunicare in modo telematico il contenuto di tutti registri, precedentemente a tenuta cartacea.

Ad oggi le realtà attive nel SIAN – Sistema Informativo Agricolo Nazionale – sono 16.675, di queste, 6.447 hanno richiesto accesso tramite il servizio di Web service, il canale di interscambio e di cooperazione applicativa per la comunicazione elettronica del dato. Ulteriori sviluppi da parte del MIPAAF sono già stati annunciati:

Documento di accompagnamento vitivinicolo elettronico (MVV-E) sia online che Web service (decreto attuativo del 13 Aprile al momento non obbligatorio)
Dichiarazioni preventive di spumantizzazione e arricchimento e gestione registrazioni ABM

Servizi di segnalazione all’ODC per chiusura delle operazioni di imbottigliamento, riclassificazione e declassamenti di uva e vino atto a divenire DO, comunicazione mensile vendita diretta al consumatore finale

Integrazione con altri obblighi dichiarativi previsti dal Testo Unico L.238/2016 (es. Produzione di mosto cotto, detenzione di vinacce, fecce di vino ecc.).  Compilazione delle dichiarazioni AGEA (giacenza, raccolta uve e produzione vino) a partire dai dati di registro.
Sono previste evoluzioni anche per la gestione telematica delle Accise: a breve assisteremo all’estensione in ambiente reale del Conto Scalare, che permetterà il monitoraggio della Cauzione sul trasporto disponibile.

Attualmente è in fase di avviamento il Progetto Re.Te. la cui adesione, al momento facoltativa, porterà all’eliminazione totale dei registri cartacei e riconoscerà alle aziende aderenti il vantaggio della riduzione ad un decimo del valore della fidejussione bancaria o delle polizze assicurative depositate presso l’Agenzia delle Dogane.

Sanmarco Informatica SpA è da sempre impegnata nel supportare al meglio i propri clienti a trarre vantaggio dall’utilizzo di strumenti di Information Technology, investendo nello Studio e nella Ricerca per fornire prodotti e servizi di elevata qualità e competenza.

La costante partecipazione ai tavoli tecnici del MIPAAF e dell’Agenzia delle Dogane, insieme alla collaborazione nel Progetto Re.Te. con due importanti clienti del settore Distilleria, fanno di Sanmarco Informatica SpA, grazie a Jgalileo ERP, un Partner affidabile ed un consulente competente.

Il software Jgalileo ERP Cantine e Distillerie viene implementato, presso il centro sviluppo software di Sanmarco Informatica, con la finalità di supportare le aziende vitivinicole nella loro crescita e nei loro successi, consentendo una gestione integrata di tutti i processi.

La strategia di sviluppo del prodotto non è definita in laboratorio, ma capitalizza l’esperienza e l’evoluzione dei numerosi clienti del settore. Punto di forza dell’offerta di Jgalileo in tema di adempimenti normativi è sicuramente il livello di autonomia fornito all’utilizzatore.

L’operatività è immediata: l’utente viene pilotato attraverso tutti i processi collegati, sia per quanto concerne il ciclo attivo che per quello passivo, gestendo in maniera completa i flussi di generazione della documentazione elettronica (e-AD e registri).

Jgalileo mette a disposizione specifici strumenti di controllo, sia su supporto cartaceo che in formato elettronico, che permettono di eseguire preventivamente le verifiche necessarie alla corretta trasmissione dei documenti richiesti dal MIPAAF e dall’Agenzia delle Dogane.

La reportistica, effettuabile anche in modalità provvisoria, e gli invii telematici dei registri non richiedono alcun intervento manuale da parte dell’utente: i dati necessari sono automaticamente reperiti dalle anagrafiche e dalle movimentazioni di magazzino presenti nell’applicativo gestionale.

Analogamente a quanto avviene per le stampe dei registri fiscali, la creazione del riepilogo periodico dei movimenti da trasmettere in forma telematica all’Agenzia delle Dogane, si può eseguire attraverso semplici passaggi: la procedura, integrata con il gestionale, consente l’estrazione automatica di tutte le informazioni richieste, la firma digitale dei flussi telematici e la comunicazione automatica degli stessi al Servizio Telematico Doganale.

Jgalileo non è un applicativo volto a rispondere esclusivamente alla gestione degli adempimenti normativi. La sua peculiarità risiede principalmente nella copertura di tutti i processi tipici di un’azienda vitivinicola, dalla compilazione del catasto elettronico, la determinazione delle rese e la gestione della raccolta delle uve, per le realtà produttive che effettuano vinificazione, alla gestione degli acquisti di prodotto, con possibilità di inserimento di contratti a monte; alla gestione delle vasche, delle autoclavi e delle lavorazioni in cantina, le analisi di laboratorio, fino alla fase di imbottigliamento.

La soluzione consente di rispondere alle esigenze degli operatori della filiera vitivinicola in materia di tracciabilità dei prodotti agroalimentari, secondo la normativa europea e, rappresenta un utile strumento per l’enologo che desidera conoscere in ogni momento la situazione dei prodotti e dei contenitori in cantina, al fine di pianificare puntualmente le attività da svolgere.

L’integrazione fra linee di imbottigliamento e palettizzazione ed il sistema gestionale, permette l’automazione di magazzino, la tracciabilità dei lotti caricati e delle UDC prodotte. Per le cooperative, in particolare, è prevista la possibilità di valorizzazione dei conferimenti di uva in funzione di caratteristiche chimico-fisiche del prodotto, la generazione di documenti di fatturazione in acconto/saldo, la gestione di oneri e prestito sociale.

Il flusso automatico di generazione dei pagamenti completa la fase di liquidazione.
Nel settore vitivinicolo sono di particolare utilità le funzionalità avanzate di gestione della distinta base, la pianificazione di produzione, le analisi di disponibilità e l’MRP per la pianificazione dei materiali. I responsabili della programmazione della produzione, con Jgalileo, sono messi nelle condizioni di definire il carico delle linee nel tempo e le date di consegna degli ordini.

In tal modo vengono contemporaneamente soddisfatte esigenze commerciali (consegne, priorità) e produttive, sincronizzando gli acquisti in un piano di produzione realistico, migliorando il livello di puntualità di consegna ai clienti, simulando scenari alternativi per pianificare in modo più efficiente e ottimizzando le linee d’imbottigliamento in funzione del formato, delle masse e del materiale secco.

Cantine e Distillerie: aspetti normativi e soluzioni efficienti

Jgalileo soddisfa pienamente le esigenze dell’area commerciale, nei confronti dei canali di Grande Distribuzione e HORECA fornendo un impianto commerciale configurabile e strutturato che contempla la gestione di prezzi, sconti, provvigioni e premi oltre a soluzioni integrate di CRM, B2B e APP, al fine di agevolare l’attività della rete vendita e snellire quella di back office.

Gli strumenti di Business Intelligence permettono di costruire un moderno sistema di pianificazione e controllo delle capacità economiche e finanziarie dell’impresa, realizzando un sistema di governo che contempli e coordini tutte le variabili che partecipano alla creazione del valore.

Sanmarco Informatica SpA, è una realtà nata oltre trent’anni fa che conta oggi 400 dipendenti di cui 130 operativi presso il Centro Sviluppo Software di Jgalileo.
La lunga esperienza e il contatto diretto con clienti di settore ne fanno un partner esperto sempre pronto a nuove sfide e a tenere il passo con le novità contribuendo al successo dei propri clienti.

Pubblicato su IlSole24ore

2018-06-20T12:34:39+02:00